Consigli per una Pasta Frolla perfetta

Uso la stessa ricetta per la Pasta Frolla da almeno 23 anni e mi è sempre venuta benissimo!!! C’è chi molto molto generosamente l’ha definita da oscar. Chi non si ferma a un biscotto o a una fetta di crostata ma ne di vora fino a stare male. C’è chi me la ordina continuamente perchè non può farne a meno. Insomma questo impasto sembra aver stragato molti. Eppure c’è chi ha provato a farla e giura che non gli è venuta buona come la mia. Visto che gli ingredienti sono quelli e io non sono una maga, il segreto sta solo nel rispettare qualche piccola regola.

Cominciamo col ricordare alcuni dei dolci che potete trovare nel mio sito, a base di pasta frolla:

Consigli:

  • Prima di tutto io impasto la Pasta Frolla a mano. Se usate il frullatore è bene che il burro sia molto freddo altrimenti le lame lo scalderanno troppo
  • Io uso il burro a temperatura ambiente. Deve essere leggermente morbido, quel tanto che basta a non farvi slogare un polso nel tentativo di impastarlo. Dovete quindi valutare, in base alla temperatura dell’ambiente, quanto prima tirarlo fuori
  • Non usate MAI il burro molto morbido o ancora peggio quasi squagliato
  • La fase dell’impasto a mano deve essere estremamente rapida in modo da non scaldare il burro
  • Lasciate sempre riposare la pasta in frigo per il tempo necessario. Non abbiate fretta.
  • Quando stendete la pasta fatelo fra due fogli di carta forno. In questo modo non avrete bisogno di sporcare il piano con la farina
  • Se state facendo la base di una crostata da farcire successivamente, ricordatevi sempre di bucherellare il fondo con una forchetta e di coprirlo con un foglio di carta forno e un generoso strato di fagioli secchi o riso. Questo impedirà alla crostata di gonfiarsi
  • A 5 minuti dal termine della cottura togliete carta e legumi e fate dorare leggermente la superficie
  • Non cuocete troppo la pasta o sentirete un retrogusto amarognolo di burro bruciato e risulterà dura
  • Non cuocetela neanche troppo poco però, il giusto!! Leggermente dorata, croccante fuori, morbida dentro e friabile
  • Non togliete la torta dallo stampo finchè non si sarà raffreddata o rischierete di romperla

Mi sembra non ci sia altro da dire. Al lavoro adesso e fatemi sapere come è venuta!!!!

PASTA FROLLA

Photo By Alessandra Bulgarelli

Scritto da

Nessun commento.

Lascia un commento